Northwave

Le vostre opinioni, domande sulla tecnica, il carving estremo, e eventi

Moderators: fivat, rilliet, Arnaud, nils, Silber, Alex

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Northwave

Post by jax » Friday 17 January 2014, 5:51

La Excellence Snowboard
http://www.excellencesnowboard.com/
sta lavorando sulla riproduzione del mito.
Chi fosse interessato se ne parla sulla loro pagina Facebook.
Attachments
NW Excellence Snowboard.jpg
NW Excellence Snowboard.jpg (41.42 KiB) Viewed 5869 times
www.carvers.it

User avatar
mik996
Rank 5
Rank 5
Posts: 140
Joined: Wednesday 16 February 2011, 14:18
Location: Sedico (BL)
Contact:

Re: Northwave

Post by mik996 » Saturday 18 January 2014, 18:54

Io non riusciró mai a capire cosa hanno tanto dispeciale questi scarponi! È possibile che tutta la tecnologia di oggi un UPZ non sia a livelli quantomeno uguali? Perché c'é ancora questa affannosa ricerca di questi scarponi? Grazie!
Ex F2 Speedster RS
KESSLER 168
F2 Race Titanium
UPZ RC 10

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: Northwave

Post by jax » Saturday 18 January 2014, 19:07

Perché sono più comodi, tengono meglio il piede fermo, trasmettono meglio gli impulsi.
www.carvers.it

User avatar
mik996
Rank 5
Rank 5
Posts: 140
Joined: Wednesday 16 February 2011, 14:18
Location: Sedico (BL)
Contact:

Re: Northwave

Post by mik996 » Saturday 18 January 2014, 20:41

Ma visto che sono cosi tanto richiesti nessuno ci ha pensato di fari uguali? Non capisco poi perchè hanno smesso di farli.
Ex F2 Speedster RS
KESSLER 168
F2 Race Titanium
UPZ RC 10

User avatar
kurtsk8
Rank 5
Rank 5
Posts: 2681
Joined: Saturday 30 December 2006, 10:44

Re: Northwave

Post by kurtsk8 » Saturday 18 January 2014, 22:17

TI racconto io la storia (parzialmente inventata).
Praticamente una volta c'erano vari modelli di scarpone rigggido, poi la gente ha smesso di andare col rigggido e quindi le case hanno smesso di fare gli scarponi rigggidi.
Bona anche la nothwave ha smesso. Faceva solo i soft e le scarpe della bici. E un bel giorno qualcuno dei soci ha litigato e ha detto, bona io me ne vado e mi porto via una buon'uscita tra cui i famosi stampi dei northwave, che praticamente sono i conchiglioni in cui sparare dentro la plastica. Ecco insomma questi stampi sono andati da qualche parte e poi sono stati distrutti, triturati e dati in pasto alle galline di Sigi Grabner, che c'ha una fattoria in Austria dove ha le galline e le anatre e le oche, è una bella fattoria anche se non ci sono mai stato.
Insomma a quelli che c'avevano ancora gli scarponi e facevano le gare e vincevano non gli sembrava vero che andassero così bene rispetto alla concorrenza formata da circa 10/20 anni da stampi raichle/deeluxe e ups/upz. La tecnologia non esiste in questo campo.
Comunque quello che ha progettato i northwave è un italiano, che si chiama Edo Ferrari e io non lo conosco ma è un grande, un genio, un artista davvero. E ha fatto questo scarpone pensando a tutto quello di buono che si può fare in uno scarpone da snowboard, perché ci andava con lo snowboard lui. Pensando agli spessori e alle geometria quando fletti.
Nessuno li ha fatti uguali, non verrebbero uguali gli stampi. Poi fare uno stampo costa un botto tipo qualche centinaio di migliaio di euro (facciamo 1000000 €) che sono soldi. Poi serve che si vendano 'sti scarponi.
Comunque tra quelli che cercano i northwave i giustifico solo gli atletoni e i fanatici del cosmetic, gli altri sono solo burini che corrono dietro alle apparizioni. :lol: :lol: :lol: :lol:
Questo è quanto.
"I miei sci sbattono, vibrano, sbandano. Io no."

gentleman
Rank 5
Rank 5
Posts: 380
Joined: Monday 24 September 2007, 10:15
Location: Roma, Italia

Re: Northwave

Post by gentleman » Saturday 18 January 2014, 23:07

kurtsk8 wrote:TI racconto io la storia (parzialmente inventata).
Praticamente una volta c'erano vari modelli di scarpone rigggido, poi la gente ha smesso di andare col rigggido e quindi le case hanno smesso di fare gli scarponi rigggidi.
Bona anche la nothwave ha smesso. Faceva solo i soft e le scarpe della bici. E un bel giorno qualcuno dei soci ha litigato e ha detto, bona io me ne vado e mi porto via una buon'uscita tra cui i famosi stampi dei northwave, che praticamente sono i conchiglioni in cui sparare dentro la plastica. Ecco insomma questi stampi sono andati da qualche parte e poi sono stati distrutti, triturati e dati in pasto alle galline di Sigi Grabner, che c'ha una fattoria in Austria dove ha le galline e le anatre e le oche, è una bella fattoria anche se non ci sono mai stato.
Insomma a quelli che c'avevano ancora gli scarponi e facevano le gare e vincevano non gli sembrava vero che andassero così bene rispetto alla concorrenza formata da circa 10/20 anni da stampi raichle/deeluxe e ups/upz. La tecnologia non esiste in questo campo.
Comunque quello che ha progettato i northwave è un italiano, che si chiama Edo Ferrari e io non lo conosco ma è un grande, un genio, un artista davvero. E ha fatto questo scarpone pensando a tutto quello di buono che si può fare in uno scarpone da snowboard, perché ci andava con lo snowboard lui. Pensando agli spessori e alle geometria quando fletti.
Nessuno li ha fatti uguali, non verrebbero uguali gli stampi. Poi fare uno stampo costa un botto tipo qualche centinaio di migliaio di euro (facciamo 1000000 €) che sono soldi. Poi serve che si vendano 'sti scarponi.
Comunque tra quelli che cercano i northwave i giustifico solo gli atletoni e i fanatici del cosmetic, gli altri sono solo burini che corrono dietro alle apparizioni. :lol: :lol: :lol: :lol:
Questo è quanto.
STANDING OVATION :clap2: :clap2:
Kessler 174 Custom
Swoard 168H-F2 RT
Donek FC-I 179 Oly-PHK 1/6WC intec
Stratos Pro-Blax Franz-Acss

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: Northwave

Post by jax » Sunday 19 January 2014, 22:08

mik996 wrote:Ma visto che sono cosi tanto richiesti nessuno ci ha pensato di fari uguali?
Ma lo hai letto il post? :roll:
www.carvers.it

User avatar
dobermannnn
Rank 5
Rank 5
Posts: 608
Joined: Monday 19 September 2011, 19:40

Re: Northwave

Post by dobermannnn » Sunday 19 January 2014, 22:59

kurtsk8 wrote:TI racconto io la storia (parzialmente inventata).
Praticamente una volta c'erano vari modelli di scarpone rigggido, poi la gente ha smesso di andare col rigggido e quindi le case hanno smesso di fare gli scarponi rigggidi.
Bona anche la nothwave ha smesso. Faceva solo i soft e le scarpe della bici. E un bel giorno qualcuno dei soci ha litigato e ha detto, bona io me ne vado e mi porto via una buon'uscita tra cui i famosi stampi dei northwave, che praticamente sono i conchiglioni in cui sparare dentro la plastica. Ecco insomma questi stampi sono andati da qualche parte e poi sono stati distrutti, triturati e dati in pasto alle galline di Sigi Grabner, che c'ha una fattoria in Austria dove ha le galline e le anatre e le oche, è una bella fattoria anche se non ci sono mai stato.
Insomma a quelli che c'avevano ancora gli scarponi e facevano le gare e vincevano non gli sembrava vero che andassero così bene rispetto alla concorrenza formata da circa 10/20 anni da stampi raichle/deeluxe e ups/upz. La tecnologia non esiste in questo campo.
Comunque quello che ha progettato i northwave è un italiano, che si chiama Edo Ferrari e io non lo conosco ma è un grande, un genio, un artista davvero. E ha fatto questo scarpone pensando a tutto quello di buono che si può fare in uno scarpone da snowboard, perché ci andava con lo snowboard lui. Pensando agli spessori e alle geometria quando fletti.
Nessuno li ha fatti uguali, non verrebbero uguali gli stampi. Poi fare uno stampo costa un botto tipo qualche centinaio di migliaio di euro (facciamo 1000000 €) che sono soldi. Poi serve che si vendano 'sti scarponi.
Comunque tra quelli che cercano i northwave i giustifico solo gli atletoni e i fanatici del cosmetic, gli altri sono solo burini che corrono dietro alle apparizioni. :lol: :lol: :lol: :lol:
Questo è quanto.
ahahah sei troppo un grande :D
Cmq se sparissero anche gli stampi dei deeluxe track 700 T come i miei dopo qualche anno quelli rimasti andrebbero a costare 1k eur (giusto perche non sto sbavando coi miei fiammanti bianchi e neri appena presi 2014 ) :lol2:
Attachments
2014-01-10-330.jpg
2014-01-10-330.jpg (130.99 KiB) Viewed 5731 times
2014-01-10-348.jpg
2014-01-10-348.jpg (141.82 KiB) Viewed 5731 times
F2 Speedster rs 178 2012
SG ProTeam175 2011
Kessler 162
Sg ProTeam 185
BlackPearl 171

User avatar
Kallo
Rank 5
Rank 5
Posts: 2143
Joined: Friday 26 December 2008, 18:33

Re: Northwave

Post by Kallo » Sunday 19 January 2014, 23:27

le galline di sigi grabner fanno le uova in doppio titanal!
The air carver

User avatar
maxdelay
Rank 5
Rank 5
Posts: 759
Joined: Friday 1 December 2006, 12:04
Location: Pontedera (Pisa)

Re: Northwave

Post by maxdelay » Monday 20 January 2014, 9:14

Ma soprattutto non hanno il gancio sul collo del piede, o meglio lo hanno ma sul collo passano 2 cavi in acciaio (rivestiti), e questo fa si che lo scarpone si fletta molto bene in avanti e allo stesso tempo è molto rigido lateralmente.
Provate a non agganciare quello sul collo del piede ( girandolo proprio perchè se non fa spessore e il gancio sopra va a battere su quello sul collo ), da fermo, e provate a piegare lo scarpone in avanti.... tutta un'altra storia
Swoard 175 M 000347 + F2 race Titanium
Head Stratos Pro @ ACCS + Northwave .350 @ ECCS

edy007
Rank 5
Rank 5
Posts: 180
Joined: Tuesday 21 December 2010, 20:37
Location: Saint Christophe Valle d Aosta

Re: Northwave

Post by edy007 » Monday 20 January 2014, 11:07

Comunque il piu forte hardbooter che conosco surfa con scarponi da sci modificati da Macori, quindi ad ognuno il suo.......
hardbooter valdotain, ciao

User avatar
valerio65
Rank 5
Rank 5
Posts: 478
Joined: Thursday 7 January 2010, 20:27
Location: valcamonica BS

Re: Northwave

Post by valerio65 » Monday 20 January 2014, 21:28

edy007 wrote:Comunque il piu forte hardbooter che conosco surfa con scarponi da sci modificati da Macori, quindi ad ognuno il suo.......
:bravo: io ho soerfato parecchie volte con i miei atomic 115 non troppo stretti e si arrivava a valle lo stesso 8) 8) 8)
RABA 180
kessler 171
Rs 174
FP 173-164
BF165 BX

ho la terza media e hò el piò fort el piò bel

edy007
Rank 5
Rank 5
Posts: 180
Joined: Tuesday 21 December 2010, 20:37
Location: Saint Christophe Valle d Aosta

Re: Northwave

Post by edy007 » Tuesday 21 January 2014, 0:09

Ciao Valerio sei sempre in pista!!
Mi devi ancora offrire quel famoso caffè in vetta..... :D :D :D
hardbooter valdotain, ciao

H2O
Rank 5
Rank 5
Posts: 1874
Joined: Thursday 8 November 2007, 15:44
Location: Alagna - Milano

Re: Northwave

Post by H2O » Tuesday 21 January 2014, 11:17

maxdelay wrote:Ma soprattutto non hanno il gancio sul collo del piede, o meglio lo hanno ma sul collo passano 2 cavi in acciaio (rivestiti), e questo fa si che lo scarpone si fletta molto bene in avanti e allo stesso tempo è molto rigido lateralmente.
Provate a non agganciare quello sul collo del piede ( girandolo proprio perchè se non fa spessore e il gancio sopra va a battere su quello sul collo ), da fermo, e provate a piegare lo scarpone in avanti.... tutta un'altra storia
Bell'idea Maxdelay! ... sai che sto proprio pensando di "asportare" ai miei Af700 il 3°gancio (quello sul gambetto) ... alla fine quelli che lavorano sono il 4° e quello sul collo del piede ...
Pietro
... sciare in pista è come nuotare in piscina, sciare in fuoripista è come farlo in mare aperto ...

User avatar
kurtsk8
Rank 5
Rank 5
Posts: 2681
Joined: Saturday 30 December 2006, 10:44

Re: Northwave

Post by kurtsk8 » Tuesday 21 January 2014, 13:09

Io quello sulla punta del piede non lo chiudo neanche. Via anche quello che ti raffredda solamente il piede.
"I miei sci sbattono, vibrano, sbandano. Io no."

Locked