Riders Italiani

Le vostre opinioni, domande sulla tecnica, il carving estremo, e eventi

Moderators: fivat, rilliet, Arnaud, nils, Silber, Alex

Locked
User avatar
Silber
Moderator
Moderator
Posts: 1951
Joined: Tuesday 6 April 2004, 12:40
Location: Milan, Italy
Contact:

LA Thuile 16-18 Marzo

Post by Silber » Friday 22 December 2006, 11:33

Ragazzi,

dal 16 al 18 Marzo gli amici francesi stanno organizzando un ritrovo a La Thuile. Potrebbe essere una buona opportunità per trovarci anche noi in un gruppo più ristretto.

Fatemi sapere se a qualcuno interessa

Ciao a tutti
Francesco
Francesco Swoard (1G175M 3G175M020 e 168H054),Wingergun205,Shaman193,TTubeS1/174GS,F2 (RS183'08 e'06/Lancelot/Slbpfl),Virus (Hurric./Dragon),Pogo (Hardc./Imp.),Burton (FP/Speed/PJ/CustomX),WildDuckFantasy, Duret168, OxygenProton168GS

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2378
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Post by Alex » Friday 22 December 2006, 12:05

puoi contare su di me! così rifacciamo la finale italia-francia...questa volta AMICHEVOLE :twisted:
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

Mike_Slopecarver
Rank 2
Rank 2
Posts: 13
Joined: Tuesday 4 March 2003, 22:52
Location: Switzerland

Post by Mike_Slopecarver » Wednesday 27 December 2006, 17:29

Ciao Alex, Silver & tutti gli altri Italiani!

Sarà bello rivedervi!

Che tanta neve, piste perfette, tanto sole e l'EC siano con noi! :wink:


Saluti Michele

User avatar
kurtsk8
Rank 5
Rank 5
Posts: 2681
Joined: Saturday 30 December 2006, 10:44

Post by kurtsk8 » Saturday 30 December 2006, 11:06

ciao mi chiamo Giordano,
io è da qualche tempo che son interessato al carving
vado con la tavola da 6 anni, adesso uso una tavola sempre soft ma abbastanza rigida da 161, e degli scarponi soft ma abbastanza rigidi.
volendo iniziare ad andare con la tavola hard con cosa è preferibile partire?
una freecarve tipo silverpfeil oppure partire con una tavolameno impegnativa magari usata?
partire con una nuova convinto che la sfrutterò a lungo e ci crescerò insieme oppure non rischiare di buttare i soldi...?
e poi nasce prima l'uovo o la gallina?
"I miei sci sbattono, vibrano, sbandano. Io no."

User avatar
RicHard
Rank 5
Rank 5
Posts: 1801
Joined: Tuesday 16 April 2002, 14:35
Location: Italy

Post by RicHard » Sunday 31 December 2006, 3:10

kurtsk8 wrote:una freecarve tipo silverpfeil oppure partire con una tavolameno impegnativa magari usata?
partire con una nuova convinto che la sfrutterò a lungo e ci crescerò insieme oppure non rischiare di buttare i soldi...?
e poi nasce prima l'uovo o la gallina?
Se non hai intenzione di fare gare, vai tranquillo con la silberpfeil.
Acquistata da poco quella 2007, provata una settimana (la settimana scorsa a Cervinia): eccezionale!

Image
Image
Image

Un saluto...
_RicHard
Kessler The Alpine 168 - FTWO Speester RS Proto 179 (2012) - Burton Fire boots

User avatar
ngsam
Rank 5
Rank 5
Posts: 943
Joined: Tuesday 25 January 2005, 2:23
Location: GENEVA

Post by ngsam » Sunday 31 December 2006, 13:05

ciao gli italiani,

Silber ha ragione Arnaud ed io organizziamo incontra swoard in Italia www.lathuile.it dal 10 al 17 marzo 2007

Lasciate saperli che interessé poiché ca posso organizzare una tariffa di gruppo per i skipass

Se siamo molto vado così chiesto che ci riservino la mattina il tracciato di slalom.


ciao ha tutti sam
SWOARD
EXTREMECARVER GEN 1 161 S + 161M
EXTREMECARVER GEN 3 161 M
DUAL 158
HEAD STRATOS PRO sont trop belle et font trop pas mal aux pieds
F2 RACE TITANIUM/

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2378
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Post by Alex » Tuesday 2 January 2007, 12:19

kurtsk8 wrote:ciao mi chiamo Giordano,
io è da qualche tempo che son interessato al carving
vado con la tavola da 6 anni, adesso uso una tavola sempre soft ma abbastanza rigida da 161, e degli scarponi soft ma abbastanza rigidi.
volendo iniziare ad andare con la tavola hard con cosa è preferibile partire?
una freecarve tipo silverpfeil oppure partire con una tavolameno impegnativa magari usata?
partire con una nuova convinto che la sfrutterò a lungo e ci crescerò insieme oppure non rischiare di buttare i soldi...?
e poi nasce prima l'uovo o la gallina?
La silberpfei è un'ottima tavola molto agile e versatile, l'ho acquistata 2 anni fa nuova di zecca convinto che sarebbe stata la mia unica tavola per molti anni... purtroppo tutto questo è avvenuto prima di scoprire questo forum e il carving estremo :roll:
Alla mia prima sessione di esc a zinal ero lì con la mia "silberina"... e finalmente scopro che la silberpfeil non è più facile di atre race(ci sono molti commenti all'interno del forum riguardo questo argomento), infatti è molto rigida in punta ed ha un raggio stretto il che rende più difficile il backside. Se vuoi fare carving (non necessariamente estremo) e vuoi una F2 allora ti consiglio l'RS 168, infatti è più morbida in punta ed ha un raggio del 13, che ti consente di piegare anche in back senza avere un cambio di direzione troppo repentino (la trovi facilmente di seconda mano).
Comunque per finire il romanzo...il mio acquisto successivo alla silberpfeil è stato la Swoard, e personalmente con questa tavola ho imparato ad impostare un backside fluido e disteso, il bello è che una volta imparato con la swoard poi si riesce a fare anche con la silberpfeil...che rimane comunque il mio muletto preferito, con il quale è possibile fare dei piegoni con qualsiasi tipo di neve (ghiaccio, morbida ,ecc) e fare dei cambi velocissimi.
Quindi...se riesci prendi una tavola usata perchè quando il carving inizierà a prenderti non baderai più a spese e ne prenderai un'altra! :twisted:
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

User avatar
kurtsk8
Rank 5
Rank 5
Posts: 2681
Joined: Saturday 30 December 2006, 10:44

Post by kurtsk8 » Tuesday 2 January 2007, 14:28

risposta interessante anche come romanzo....
visto che il risparmio non è una brutta cosa e che dalle mia parti c'è un negozio che vende tavole hard nuove di stagioni passate l'ultima volta che son passato ho trovato queste:
-f2 speedster sl 163 01-02 ---->circa 400 euro
-hot blast gs 167 02-03 ---->400 euro
-rossignol race x vas 160 è probabilmente una da slalom (non gigante)99-00---->360euro non sembrava nuova
-burton coil 156 99-00--->270 euro
-heavy tools lunga 160 un po' più morbida delle altre e un po' più larga (+ di 20 cm)---->250 euro

quali si possono consigliare per cominciare?
di solito vado a sciare dove "capita" percui anche la neve è quella che capita
"I miei sci sbattono, vibrano, sbandano. Io no."

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2378
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Post by Alex » Tuesday 2 January 2007, 14:55

kurtsk8 wrote:risposta interessante anche come romanzo....
visto che il risparmio non è una brutta cosa e che dalle mia parti c'è un negozio che vende tavole hard nuove di stagioni passate l'ultima volta che son passato ho trovato queste:
-f2 speedster sl 163 01-02 ---->circa 400 euro
-hot blast gs 167 02-03 ---->400 euro
-rossignol race x vas 160 è probabilmente una da slalom (non gigante)99-00---->360euro non sembrava nuova
-burton coil 156 99-00--->270 euro
-heavy tools lunga 160 un po' più morbida delle altre e un po' più larga (+ di 20 cm)---->250 euro

quali si possono consigliare per cominciare?
di solito vado a sciare dove "capita" percui anche la neve è quella che capita
non so...direi hot blast, io non ho mai avuto il piacere di provarla ma me ne hanno parlato bene; comunque online puoi fare affari decisamente migliori!
su questo forum se curi la sezione dell'usato ogni tanto escono delle belle occasioni...oppure dalle mie parti c'è un negozio "settimosport" (trovi facilmente il sito) che vende una silberpfeil a 250E.
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2378
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Post by Alex » Tuesday 2 January 2007, 15:06

RicHard wrote:Se non hai intenzione di fare gare, vai tranquillo con la silberpfeil.
Acquistata da poco quella 2007, provata una settimana (la settimana scorsa a Cervinia): eccezionale!
Un saluto...
ciao RicHard quando capiti a cervinia avvisa che io e silber ci aggreghiamo volentieri! bellissime le foto e la pista così tirata...wow!!!
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

Diga
Rank 0
Rank 0
Posts: 2
Joined: Tuesday 2 January 2007, 21:02
Location: Ravenna

informazioni

Post by Diga » Tuesday 2 January 2007, 21:20

ragazzi scusate volevo una informazione su dove trovare materiale hard in italia e parlo di scarponi hard xchè volevo sostituire i miei vecchi blax con qualcosa di piu' performante e anche xchè ritengo che piu passa il tempo piu' sara difficile trovare attrezzatura hard io sono un vecchio dell'hard scusate siamo xchè anche mia moglie ,abbiamo iniziato 13 anni fa ed abbiamo sempre sostenuto che l'adrenalina che da il carving il soft neanche lo puo immaginare grazie anticipatamente se qualcuno puo darmi informazioni ciao a tutti.

ivan
Rank 4
Rank 4
Posts: 50
Joined: Saturday 7 January 2006, 20:36
Location: Triest,Italy

Post by ivan » Wednesday 3 January 2007, 8:33

Per i scarponi ti consiglio di visitare questo sito http://www.scorpionracingcenter.com/catalog/ qua vendono gli UPZ però a 400 euro non proprio così economici però non li trovi da nessuna parte e soprattutto costano sempre uguale.
Ciao

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2378
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Re: informazioni

Post by Alex » Wednesday 3 January 2007, 11:10

Diga wrote:ragazzi scusate volevo una informazione su dove trovare materiale hard in italia e parlo di scarponi hard xchè volevo sostituire i miei vecchi blax con qualcosa di piu' performante e anche xchè ritengo che piu passa il tempo piu' sara difficile trovare attrezzatura hard io sono un vecchio dell'hard scusate siamo xchè anche mia moglie ,abbiamo iniziato 13 anni fa ed abbiamo sempre sostenuto che l'adrenalina che da il carving il soft neanche lo puo immaginare grazie anticipatamente se qualcuno puo darmi informazioni ciao a tutti.
a settimo milanese (MI) c'è settimosport ...trovi deeluxe e upz, anche la catena maxisport tratta l'hard (sempre deeluxe e upz), e forse ne trovi uno vicino alla tua zona...in alternativa misura bene il piede e vai online...in genere gli scarponi sono precisi come misura!
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

Diga
Rank 0
Rank 0
Posts: 2
Joined: Tuesday 2 January 2007, 21:02
Location: Ravenna

ringraziamenti

Post by Diga » Wednesday 3 January 2007, 19:12

ok grazie ragazzi molto gentili sono proprio contento di aver trovato questo forum penso mi sentirete spesso ancora grazie ciao .

User avatar
kurtsk8
Rank 5
Rank 5
Posts: 2681
Joined: Saturday 30 December 2006, 10:44

Post by kurtsk8 » Sunday 7 January 2007, 15:27

ciao,
al negozio ho trovato solo 2 tipi di scarponi i Deeluxe Le Mans e gli Indy.
la differenza di prezzo tra i 2 modelli è intorno ai 20 euro. e gli Indy eran più comodi oltre che della taglia forse più adatta.
la differenza di rigidità avvertibili anche a secco in negozio in che modo influiscono sulla prestazione una volta sulla tavola?
la differenza è così marcata da scartare, in base all'utilizzo che se ne fa, l'uno o l'altro modello?
è possibile partire da uno scarpone più rigido e lasciarlo un po' lasco e ottenere prestazioni simili allo scarpone morbido ( tipo scarpone soft, ho un paio di burton driver x che slacciati consentono comunque di sciare almeno come un paio di scarponi più morbidi).

in pista scarpone molto stretto e più aderente al piede e in fuori pista scarpone meno stretto?

se puede?

giordi
"I miei sci sbattono, vibrano, sbandano. Io no."

Locked