Difficoltà nel back side

Le vostre opinioni, domande sulla tecnica, il carving estremo, e eventi

Moderators: Arnaud, nils, fivat, rilliet, Alex, Silber

Post Reply
User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Difficoltà nel back side

Post by Lele » Saturday 8 December 2018, 14:57

Ciao a tutti quanti!
Scrivo in quanto pratico hard da diversi anni, e felice possessore di una Swoard da circa 4/5. Dopo un po' di tempo e pazienza (e tanti video!) devo ammettere che la tavola ti "insegna" ad essere condotta con p&p, semplicemente percorrendo anche piste semplici o raccordi, nei quali sperimentare rotazione e distensione/piegamento. Perciò, non posso che essere soddisfatto di aver acquisito le basi della disciplina.
Ora, siccome la padronanza di piegare in curva non mi manca (specialmente in front, laddove riesco a scendere senza troppi patemi fini a quasi complete distensione sulla neve) il back ha sempre rappresentato un grosso limite per me.
Illustro subito.
Avete presente quando si dice di iniziare la curva leggermente a monte, con gambe piegate e ruotando anche e spalle in direzione della curva, e contemporaneamente inclinando e distendendo le gambe progressivamente?
Ecco, io mi trovo sempre (succede molto spesso su piste mediamente ripide e "grattate", quindi tendenti al ghiacciato) ad iniziare la curva con la tavola in crossover, piegato con le gambe e ruotato con il busto all'interno della curva...tutto bene no?! No. Perché, non appena inclino la tavola e cerco di estendere le gambe, la tavola curva in modo molto repentino, (descrivendo effettivamente quasi un angolo piuttosto che una: "C") lasciando il sottoscritto con il busto che guarda a valle, le anche aperte, e il fondoschiena a terra.
Insomma, non comprendo come, con una curva chiusa così velocemente, possa restare ruotato e piegato all'interno della curva. Cosa che mi riesce solo quando lo faccio arrivando agli impianti di risalita a fine pista (dunque sul pari, non vale!).
Ho notato anche che mi riesce piú complicato anche il fatto di cominciare la curva con la punta leggermente a monte, perché così mi sembra di dovermi inclinare letteralmente nel vuoto.
Esiste dunque qualche trucco od accorgimento mentale per non perdere la rotazione nel back, perché nella seconda parte della curva proprio mi rendo conto di perdere totalmente la coordinazione.
Grazie per la pazienza.

User avatar
Arnaud
Administrator
Administrator
Posts: 3173
Joined: Friday 24 January 2003, 9:00
Location: Paris - IdF 95

Re: Difficoltà nel back side

Post by Arnaud » Sunday 9 December 2018, 17:46

Ciao

Senza una piccola filmata oppure imagini è un po' difficile capire che succede. Di sicuro, "aprire" le anche / spalle a valle non permette di chiudere in modo coretto la curva. Alla fine della curva, il busto deve essere di pronte alla punta, cioè guardando vero il lato della pista. Un trucco per aiutarti : devi sempre essere capace di dare un occhio a monte per vedere se qualche sciatore / snowboarder arriva. Con una posizione giusta del busto all'uscita della curva, basta girare un pocchino gli occhi per guardare a monte.
Swoard EC Pro2 168H - Gen5 168H - Dual2 168

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Sunday 9 December 2018, 18:57

Infatti un video aiuterebbe. :bravo: Purtroppo salgo molto spesso da solo e per questo devo fidarmi delle mie sensazioni.
In ogni caso, la maggior difficoltà si presenta quando la tavola si trova nel punto di massima pendenza; per me, distendere le gambe equivale a "slegarmi" dalla rotazione, lasciando aprire principalmente i fianchi. :x
Per esempio, a volte mi ha aiutato un movimento particolare in ingresso curva: ruotare anca e busto distendendo la gamba anteriore e piegando la posteriore (così facendo i fianchi ruotano sicuro e mantengono il corpo orientato dentro la curva); in questo modo però non sposterei troppo il peso sul posteriore? Mi chiedo se sia corretto.

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Monday 10 December 2018, 15:20

In particolare rispolvero questo frame di un video del forum.
Si nota che in fare di rotazione: "plus" nel backside, é evidenziata un rotazione a livello di ginocchio/coscia della gamba anteriore.
Chi mi spiega cosa significa? :pray: :pray:

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Monday 10 December 2018, 15:36

Ecco qui.
Attachments
1544452354756527.png
1544452354756527.png (162.06 KiB) Viewed 1130 times

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2376
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Re: Difficoltà nel back side

Post by Alex » Tuesday 11 December 2018, 17:41

Lele wrote:
Monday 10 December 2018, 15:20
In particolare rispolvero questo frame di un video del forum.
Si nota che in fare di rotazione: "plus" nel backside, é evidenziata un rotazione a livello di ginocchio/coscia della gamba anteriore.
Chi mi spiega cosa significa? :pray: :pray:
Ciao Lele, ti rispondo in modo molto sintetico. Le gambe dovrebbero fare esclusivamente il push&pull, quindi piegarsi e distendersi, lavorando principalmente sul loro asse. E' abbastanza inutile cercare di andare in torsione, anzi ti fai fai solo del male alle ginocchia. Detto questo, siccome l'ec è una tecnica che prevede la pre-rotazione del busto, devi immaginare di far partire la rotazione a livello dell'anca, puoi provare il movimento anche sul tappeto di casa ed è naturale che in back side le ginocchia si avvicinino mentre in front side si allontanino. Questa però è una conseguenza, cioè tu non devi lavorare con le ginocchia per ruotare, invece devi pensare di partire dall'anca fino ad arrivare alle spalle. In altri termini, ti consiglio di non esasperare il movimento, cercando di buttare dentro il ginocchio posteriore, lascia che questo avvenga naturalmente come conseguenza della rotazione del busto.
Spero si capisca il concetto. Ciaoooo
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Tuesday 11 December 2018, 17:58

Chiarissimo grazie! :twisted: :twisted:
Meglio ancora perché il movimento deve proprio essere essenziale.
Una curiosità, dato che ruotare il busto è abbastanza intuitivo, qual è il giusto movimento per ruotare le anche? - intendo appunto con i piedi agganciati alla tavola, il che rende tutto un po' più vincolato.

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Tuesday 11 December 2018, 17:59

Oddio non volevo mettere quella faccia indiavolata! In realtà era questa: :D :D :D :D

User avatar
Alex
Moderator
Moderator
Posts: 2376
Joined: Tuesday 4 January 2005, 9:45
Location: Riva Del Garda -TN- (Italy)

Re: Difficoltà nel back side

Post by Alex » Tuesday 11 December 2018, 18:46

Lele wrote:
Tuesday 11 December 2018, 17:58
Una curiosità, dato che ruotare il busto è abbastanza intuitivo, qual è il giusto movimento per ruotare le anche? - intendo appunto con i piedi agganciati alla tavola, il che rende tutto un po' più vincolato.
per prendere le misure poi mettere le mani sulle anche, in questo modo ti rendi conto di quanto stai ruotando in un senso o nell'altro. In andatura a tavola piatta sul semi piano, dovresti avere il busto "quasi" parallelo alla tavola, e quindi un gomito avanti e uno che punta dietro ( https://www.extremecarving.com/tech/tech.html ).
In backside pensa di ruotare di circa 20-40°, senza mai esasperare il movimento, l'importante è puntare il busto nella direzione di dove vorrai andare, con le mani sui fianchi ti rendi conto se stai girando l'anca o solo le spalle.
In frontside vale l'opposto, e quindi il busto deve essere almeno parallelo alla tavola. Ti consiglio di provare il movimento su pendenze non troppo impegnative, facendo dei bui curvoni senza toccare la neve, che terminano sempre con la tavola di traverso al pendio, prima di fare la transizione ( back -> front e viceversa) in modo da poter sensibilizzare rotazione e push&pull per gestire la velocità.
Swoard PRO 168M 00001, 3G 168H
F2 Race Titanium
UPZ RC10, UPZ ATB

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Friday 14 December 2018, 22:06

Ragazzi scusate.
Un dubbio mi sovvien :think: :think:
Di tanto in tanto mi dispongo, in piedi, simulando di star sulla tavola, e concentrandomi sull'esecuzione della rotazione di busto e bacino sul backside. Ebbene - essendo io goofy - noto che nella posizione con il mio piede cosiddetto "naturale" davanti, sovente perdo l'equilibrio, quasi cadendo all'indietro, e devo aggiustare il piede anteriore, onde evitare di sbilanciarmi troppo (perdendo ovviamente la rotazione effettuata - e se questo succede già dentro casa, potrebbe essere il mio problema principale anche in pista).
Per curiosità, provando invece in regular, noto di aver più padronanza di rotazione/posizione, senza appunto perdere l'equilibrio. Allegherei video, ma l'effetto "Swoard da salotto" sarebbe troppo. 8O 8O
Potrebbe esserci qualche indizio secondo voi?

User avatar
Frabass
Rank 5
Rank 5
Posts: 216
Joined: Saturday 11 April 2009, 18:24
Location: Italy, Turin

Re: Difficoltà nel back side

Post by Frabass » Saturday 15 December 2018, 8:16

Magari se vieni a fare qualche uscita con noi ti si insegna dal vivo che è sempre meglio. Di dove sei?
Swoard EC PRO 168H #00083

User avatar
Lele
Rank 4
Rank 4
Posts: 86
Joined: Monday 16 November 2009, 13:32

Re: Difficoltà nel back side

Post by Lele » Saturday 15 December 2018, 8:55

Appennino. Cimone principalmente.

User avatar
Frabass
Rank 5
Rank 5
Posts: 216
Joined: Saturday 11 April 2009, 18:24
Location: Italy, Turin

Re: Difficoltà nel back side

Post by Frabass » Saturday 15 December 2018, 9:11

allora devi andare con Maxdelay, Mastermar e c.
Buone carvate
Swoard EC PRO 168H #00083

User avatar
Arnaud
Administrator
Administrator
Posts: 3173
Joined: Friday 24 January 2003, 9:00
Location: Paris - IdF 95

Re: Difficoltà nel back side

Post by Arnaud » Tuesday 18 December 2018, 18:44

Oppure venire a Pila all inizio di gennaio. Saremo un piccolo gruppo
Swoard EC Pro2 168H - Gen5 168H - Dual2 168

User avatar
maxdelay
Rank 5
Rank 5
Posts: 759
Joined: Friday 1 December 2006, 12:04
Location: Pontedera (Pisa)

Re: Difficoltà nel back side

Post by maxdelay » Thursday 27 December 2018, 18:00

Appena c'e' neve all'Abetone andiamo sullapista di collegamenteo gomito - val di luce prestissimo, li si può fare EC.
Le altre piste non hanno pendenza... :D
Swoard 175 M 000347 + F2 race Titanium
Head Stratos Pro @ ACCS + Northwave .350 @ ECCS

Post Reply