Set-up per un (ri-)principiante

Le vostre opinioni, domande sulla tecnica, il carving estremo, e eventi

Moderators: Arnaud, nils, fivat, rilliet, Alex, Silber

Locked
redboots
Rank 0
Rank 0
Posts: 3
Joined: Tuesday 11 March 2014, 9:44

Set-up per un (ri-)principiante

Post by redboots » Monday 26 January 2015, 16:06

Ciao a tutti,

ritorno all'hard dopo averlo abbandonato per più di dieci anni e ho bisogno di un po' di consigli per il set-up della tavola.
Da un paio di anni mi era tornata la voglia di hard e quindi avrei bisogno del vostro aiuto.

Io: uomo, 32 anni, alto 1,78 e peso sui 75kg.
Il materiale: durante l'estate ho preso una speedster gts 163 (anche se ho letto che molti la ritengono una tavola "banale" ma era per ricominciare)
e degli scarponi deeluxe track 325 (27.5).
Il ragazzo da cui l'ho presa non aveva gli attacchi e quindi ho preso su internet gli f2 race titanium.

Premessa: quando presi la mia prima tavola hard, all'epoca non ero molto cosciente di tutte le regolazioni e tuning possibili,
ma ricordo che il negoziante me l'aveva configurata e sono sempre sceso con una tecnica discreta.
Purtroppo la tavola la avevo strausata e poi venne buttata, non ricordo per niente la marca, forse gli scarponi erano della Head.

Iniziamo con le domande:
1) Dall'alto della vostra esperienza, pensate che il materiale che ho preso potrebbe andare bene per me? per ricominciare?

2) Tavola: ho provato a mettere gli attacchi sia nella posizione centrale (avanti e dietro) che nella posizione "più larga" possibile.
Con questa seconda configurazione mi sono trovato molto meglio. Potrebbe andare bene?

3) Canting/lifting: come forse saprete, questi attacchi di default hanno un leggero canting e zero lifting.
Il canting deve alzare la parte esterna dello scarpone, vero?
Consigliate di cambiare questo set-up?

4) Angoli: non prendetemi in giro. Al momento ho messo dietro 35 e avanti poco più.
Ho pensato a un passaggio graduale dal soft ma in realtà non ero molto comodo.
Soprattutto mi da l'idea che il piede davanti abbia bisogno di un angolo più alto.
Consigliate di alzarli un poco?

5) Scarponi1: i deeluxe 325 hanno sia una posizione walk che freeride, ma non ho capito come si impostano queste due posizioni.
Mi potete illuminare?

6) Scarponi2: al momento li ho regolati entrambi sulla posizione 3, quella centrale, però mi davano fastidio alla gamba posteriore e mi sembrava mi bloccassero in curva, specialmente back. Non so se questo è legato alla posizione 3 o agli angoli scelti.
Cosa mi dite su questo?
Consigliate di mettere un BTS?
Consigliate di usarli nella posizione freeride?

7) Se pensate che abbia fatto il passo più lungo della gamba e debba rivolgermi a qualche professionista, mi potete consigliare qualcuno?
Io sono in zona Como, di solito frequento la Svizzera o la Val d'Aosta.

Scusate se sono stato prolisso e se magari il topic era già stato trattato.
In attesa di risposte, vi ringrazio.

Saluti

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3240
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: Set-up per un (ri-)principiante

Post by jax » Monday 26 January 2015, 18:06

redboots wrote:Iniziamo con le domande:
1) Dall'alto della vostra esperienza, pensate che il materiale che ho preso potrebbe andare bene per me? per ricominciare?
Sicuramente si
redboots wrote:2) Tavola: ho provato a mettere gli attacchi sia nella posizione centrale (avanti e dietro) che nella posizione "più larga" possibile.
Con questa seconda configurazione mi sono trovato molto meglio. Potrebbe andare bene?
Diciamo che "centrale" e "più larga" ancora non fanno parte del sistema MKS.
Quanti centimetri? hai spostato simmetricamente gli attacchi?
redboots wrote:3) Canting/lifting: come forse saprete, questi attacchi di default hanno un leggero canting e zero lifting.
Il canting deve alzare la parte esterna dello scarpone, vero?
Consigliate di cambiare questo set-up?
Si lo hanno ma si può levare .
Si
Per dirlo dovresti scrivere passo e gradi(che sono scritti qui sotto :oops: )
redboots wrote:4) Angoli: non prendetemi in giro. Al momento ho messo dietro 35 e avanti poco più.
Ho pensato a un passaggio graduale dal soft ma in realtà non ero molto comodo.
Soprattutto mi da l'idea che il piede davanti abbia bisogno di un angolo più alto.
Consigliate di alzarli un poco?
A meno che tu voglia cadere alla prima curva sulla lamina dire che è necessario, le punte e i talloni all'inizio possono pure sporgere un poco, ma proprio un poco.
redboots wrote:5) Scarponi1: i deeluxe 325 hanno sia una posizione walk che freeride, ma non ho capito come si impostano queste due posizioni.
Mi potete illuminare?
La wlak ti permette una escursione dalla posizione 1 alla 5 la freeride o powder solo nelle prime tre in avanti(secondo me la migliore).
redboots wrote:6) Scarponi2: al momento li ho regolati entrambi sulla posizione 3, quella centrale, però mi davano fastidio alla gamba posteriore e mi sembrava mi bloccassero in curva, specialmente back. Non so se questo è legato alla posizione 3 o agli angoli scelti.
Cosa mi dite su questo?
Consigliate di mettere un BTS?
Consigliate di usarli nella posizione freeride?
Io anche se molti inorridiranno porto il front con la gamba posteriore e il back con quella anteriore quindi penso che il problema sia legato più alla poca abitudine allo stivaletto malese.
redboots wrote:7) Se pensate che abbia fatto il passo più lungo della gamba e debba rivolgermi a qualche professionista, mi potete consigliare qualcuno?
Io sono in zona Como, di solito frequento la Svizzera o la Val d'Aosta.
Dobermann qui del forum è il reuccio della Valle.
www.carvers.it

redboots
Rank 0
Rank 0
Posts: 3
Joined: Tuesday 11 March 2014, 9:44

Re: Set-up per un (ri-)principiante

Post by redboots » Friday 30 January 2015, 13:37

Ciao Jax,

grazie per la risposta.

Per quanto riguarda gli angoli pensavo di alzarli a 40-47.

Lo stance penso si misuri tra i centri degli attacchi.
Avevo iniziato con un 480mm ma non mi trovavo per niente bene,
ma forse perche avevo anche angoli molto più alti.
Diciamo che allargando lo stance a 520mm e abbassando gli angoli mi sono trovato molto meglio.
Da quello che ho capito, più lo stance è largo più si dovrebbe avere stabilità.

In canting è di 4 gradi. Consigli di toglierlo?
Qualche suggerimento per la regolazione?

Grazie
RB

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3240
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: Set-up per un (ri-)principiante

Post by jax » Friday 30 January 2015, 15:22

Qui sono tutti gusti personali, c'è chi preferisce certi angoli chi altri.
La base è che non devono sporgere altrimenti toccano la neve e ti fanno cadere. Quindi monti il posteriore con punta e tallone(degli scarponi), filo lamina e poi apri quello anteriore do 0 3 6 gradi questo dipende dai tuoi piedi.
Passo largo o passo stretto.
Più è largo più sei stabile ma meno maneggevole.
520mm mi pare tanto per 178cm. fai delle prove e poi decidi.
Credo che per canting da 4° intenda il lit da 3,5°
tu dici questo http://www.carverland.com/prodotto/f2-c ... ges-large/
o questo? http://www.carverland.com/prodotto/f2-h ... ift-large/
www.carvers.it

redboots
Rank 0
Rank 0
Posts: 3
Joined: Tuesday 11 March 2014, 9:44

Re: Set-up per un (ri-)principiante

Post by redboots » Sunday 1 February 2015, 18:04

Ciao,

sono quelli montati di serie su race titanium.
Credo quindi siano questi

http://www.carverland.com/prodotto/f2-h ... ift-large/

Sul libretto annesso c'era scritto 4 gradi.

Questa settimana cercherò di farmi un paio di sciate e farò ulteriori prove.

Grazie ancora

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3240
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: Set-up per un (ri-)principiante

Post by jax » Sunday 1 February 2015, 18:16

perfetto è il "liftone", io lo uso sotto il tacco posteriore e sotto la punta anteriore e mi trovo bene.
quasi tutti noi centristi li usiamo tutti e due
www.carvers.it

Locked