F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Le vostre opinioni, domande sulla tecnica, il carving estremo, e eventi

Moderators: fivat, rilliet, Arnaud, nils, Silber, Alex

User avatar
Kallo
Rank 5
Rank 5
Posts: 2143
Joined: Friday 26 December 2008, 18:33

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Kallo » Wednesday 11 April 2012, 9:42

ri-mah ... praticamente, si è fatto fare una tavola da extreme carving partendo da una tavola race ... adesso che la guardo, oltre a non avere taper ha anche pochissimo setback ...
l'unica è provarla ...
The air carver

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Wednesday 11 April 2012, 10:01

nonono quelle senza taper sono le misure sul sito della F2 :rules:
http://www.f2.com/snow/boards.php?L=1&artikel=460
www.carvers.it

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Wednesday 11 April 2012, 10:02

Josh wrote:Per quello che per ora ti posso dire.......
Tavola completamente diversa dal tabellino F2....mi spiego meglio:
naso 24,5
centro 20,0
coda 22,5
lunghezza 185
dunque sicuramente lo shape del raggio di sciancatura non è ellittico.
E perché non dovrebbe essere ellittico?
www.carvers.it

User avatar
Kallo
Rank 5
Rank 5
Posts: 2143
Joined: Friday 26 December 2008, 18:33

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Kallo » Wednesday 11 April 2012, 10:05

jax wrote:nonono quelle senza taper sono le misure sul sito della F2 :rules:
http://www.f2.com/snow/boards.php?L=1&artikel=460
stica, hai ragione ... allora mi devono spiegare come si fa a girare nei pali una tavola larga 23 cm ... molto + sensata la customizzazione ...
The air carver

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Wednesday 11 April 2012, 10:25

La sparo
Un atleta normale diciamo 180 x75 usa la 180, uno grosso quindi con i piedi grandi la 185, molti preferiscono avere angoli più aperti possibili.
Mi dirai senza taper...
www.carvers.it

User avatar
Micky
Rank 3
Rank 3
Posts: 37
Joined: Friday 29 October 2010, 17:01
Location: Etna

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Micky » Wednesday 11 April 2012, 12:19

ora ho la curiosità di sapere come va una tavola a sciancratura ellittica...

User avatar
Kallo
Rank 5
Rank 5
Posts: 2143
Joined: Friday 26 December 2008, 18:33

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Kallo » Wednesday 11 April 2012, 13:53

mah ... 'sta sciancratura ellittica somiglia pericolosamente al leggendario CLOTOIDE di kessler

facile che di fatto queste proto siano kessler ribrandizzate ottenute da f2 in cambio della produzione delle K "industriali"
The air carver

Josh
Rank 3
Rank 3
Posts: 32
Joined: Monday 13 February 2012, 21:43

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Josh » Wednesday 11 April 2012, 20:23

AHAHAHAH GRANDI..........!!!!!
Era proprio questo che intendevo per elugubrazioni primaverili.....!!!!
Mangio due spaghi ...a dopo.
....coming soon

Josh
Rank 3
Rank 3
Posts: 32
Joined: Monday 13 February 2012, 21:43

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Josh » Wednesday 11 April 2012, 22:37

No Kessler......sono sicuro. Troppi interessi ti garantisco che un colosso come F2 , che paga decine di persone per la ricerca e lo sviluppo , non fa fare le tavole race da un concorrente.In F2 al progetto delle Proto ci lavorano da più di un anno Christian Veit (ex rider di Coppa del mondo) è il Capo progetto.
Ci sono le leggende metropolitane ma in squadre ufficiali l'attrezzatura è di chi ti paga.....non esistono cani sciolti....conosco molto bene l'ambiente.
Yes kallo .....è veramente difficile fare girare un autobus(186) largo(22,7) in mezzo ai pali .....decisamente ottimo compromesso le dimensioni della mia.
Dovrebbe girare bene per via della coda un pò più stretta.
Non credo poi che F2 sbagli clamorosamente il prodotto di punta (con questi costi poi).
Alla neve l'ardua sentenza.......al tg hanno fatto vedere neve ovunque.....speriamo butti una bella giornata per provare stècazzoditavola.....!!!!
Ciao a tutti
Ps....per Micky ....io l'ellisse non sò manco se si mangia .....figurati se sò l'effetto che fà ad una tavola......sono un ragazzo dalla carvata "ignorante" :lol2: :lol2: :lol2: :lol2: :lol2: :lol2:
....coming soon

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Wednesday 11 April 2012, 22:51

Ma scusa
Josh wrote: Cercavo una tavola tranquilla per discese serene perchè la mia Burton Factory Prime 167 che abitualmente utilizzo è diventata troppo "incazzata" per i miei riflessi.
e poi ti prendi cotanta tavola? :roll:
www.carvers.it

Josh
Rank 3
Rank 3
Posts: 32
Joined: Monday 13 February 2012, 21:43

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Josh » Thursday 12 April 2012, 10:48

:lol2: :lol2: ....hai ragione..... :lol2: :lol2:
...ti dirò che alla fine con la Tamburini mi sono trovato decisamente meglio rispetto alle mie vecchie tavole...fatico molto meno e la tavola è sicuramente più facile da controllare, dunque in un certo senso era quello che cercavo quando mi sono comperato la soft all'inizio della stagione......purtroppo la velocità è altrettanto decisamente aumentata ma la soluzione e semplice ....piste meno impegnative.
Con questa mi aspetto di trovarmi sotto i piedi una tavola decisamente più impegnativa ma forse dimensionata a doc in relazione ai miei 95kg.(tendente all'aumento).
Oggi vado da un mio amico per vedere due piastre circolari in carbonio anche se per le prime uscite pensavo comunque di utilizzarlo senza.
Sulla tematica delle piastre mi devi aiutare.....sinceramente non sono mai stato troppo convinto sulla loro reale funzionalità nell'uso "turistico" .
Vai a vedere il sito di questo mio amico è un gurù del carbonio e dei compositi....!!!
www.avantgarde-italy.it
....coming soon

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Thursday 12 April 2012, 11:30

Sei molto gentile ma io sono un grande appassionato con un bel po' di tempo libero da spendere davanti al pc ma solo uno snowboarder della domenica. :)
A cosa servono queste piastre circolari?
Purtroppo sulle piastre non ti so aiutare perché non le ho mai provate.
Dovresti sentire Kallo,Mariomoto e Valerio 65.
Ho sentito pareri molto discordanti a tutti i livelli.
Super atleti che le producono che dicono che servono solo per le gare e altri atleti anche di coppa del mondo che se porterebbero nel letto.
Semiprincipianti che le trovano fantastiche , appassionati super esperti che non ci si trovano proprio.
Ti posso dire giusto la idea che mi sono fatto.
Come ogni oggetto in movimento su una superficie accidentata una tavola si giova di una sospensione.
Il sistema ultimo in voga cioè quello a cerniera e carrello sembra un ottima soluzione che per il momento è ancora in fase di sviluppo.
Ti riassumo i pro e i contro letti qui e li
Pro
Isolamento dalle piccole e medie asperità
Maggiore altezza dal suolo e quindi maggiore leva

Contro
Peso
Costo
Alcune piastre risultano essere troppo alte e quindi difficili da gestire
Difficoltà o impossibilità di pedaling(cioè quel movimento inconscio che facciamo sul piano facendo torcere la tavola)
Difficoltà di frenata , è difficile mettere la tavola di traverso

A me piace la soluzione di Rabanser
http://www.snowboardbinding.it/rabalz/
ma non credo si possa mettere su tutte le tavole
Personalmente visto che la stagione sta finendo vorrei provare a costruirmene una sto raccogliendo notizie e progetti per capire quale strada percorrere.
Al momento quella che vorrei provare ad elaborare è una fatta da un americano, la sua è una buona base di partenza ma va migliorate e cambiata in tanti particolari.
Ora mi studio il sito del tuo amico perché la fibra di carbonio è una parte fondamentale del progetto.
www.carvers.it

Josh
Rank 3
Rank 3
Posts: 32
Joined: Monday 13 February 2012, 21:43

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by Josh » Thursday 12 April 2012, 13:48

Concordo su tutta la linea......!!
Effettivamente le piastre con carello a livello dinamico hanno un senso , la superficie dove sono posti gli attacchi è ammortizzata e resta piatta rispetto alla tavola sottostante che in fase di curva si inarca....non sò se poi a livello di trasmissione degli sforzi dalla piastra alla tavola sia la stessa cosa che avere il piede sulla tavola.
Piastre tipo Vist non mi convincono proprio.....ti alzano aumentando la leva ma sicuramente irrigidiscono la tavola in modo pauroso......l'atleta di Coppa sicuramente apprezza io mi troverei in difficolta.
Credo che per il mio livello di capacita una piastra singola per ogni attacco con il solo scopo di alzare leggermente l'altezza e di ammortizzare meglio siamo una soluzione ottimale.
Io ho sempre utilizzato gli attacchi Race della Burton con i cunei del cating molto alti , dunque già questa soluzione era in temini partici un qualche cosa che alzava di 1,5 cm l'attacco rispetto al piano dalla tavola.....voilà senza stècazzodipiastre ahahahah.
Oggi mi sembra che gli attacchi che vanno per la maggiore sono molto "piatti" rispetto a quelli di un tempo......forse perchè poi oltre all'attacco ti vendono anche la piastra ??? Boh....???
Le S-flex della F2 mi piaciono molto ma hanno un prezzo francamente improponibile.
Devo capire bene come sono fatte e soprattutto capire bene l'ancoraggio della piastra-tavola e attacco-piastra....non credo sia sufficiente allungare solo le viti di fissaggio dell'attacco.
Comunque una soluzione così self-made penso che costi meno di 20€ (al paio) ahahahah .......e raggiungi lo scopo.
Come vedi anch'io sono molto poco hi-tech ed estremamente pratico ....!!!
....coming soon

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Thursday 12 April 2012, 16:22

Rimanendo in OT
Per i rialzi la cosa migliore è il compensato marino, semmai gli dai una mano di coppale o li imbevi di paraloid.
Se vuoi fare qualcosa di più evoluto, fai un disco centrale sempre di compensato marino che fisserai alla tavola e intorno un rettangolo di gomma con durezza 50 shore, è la durezza scelta da F2, Goltes e Bomber.
Non mettere solo la gomma con le viti passanti perché romperesti le boccole.
Goltes fa queste
http://www.goltes.com/Snowboardshop/Sno ... ace-plates 120 euri però puoi trattare.
Per la FP puoi costruirti queste
Attachments
Rialzo 3D sopra.jpg
Rialzo 3D sopra.jpg (32.17 KiB) Viewed 5455 times
Rialzo 3D sotto.jpg
Rialzo 3D sotto.jpg (35.98 KiB) Viewed 5455 times
www.carvers.it

User avatar
jax
Rank 5
Rank 5
Posts: 3277
Joined: Thursday 17 January 2008, 21:42
Location: Roma/Abruzzo
Contact:

Re: F2 SPEEDSTER PROTO RS 185 2011/2012

Post by jax » Thursday 12 April 2012, 16:37

Se vuoi spendere qualcosina in più ci sono questi così che trasformano praticamente ogni attacco in un TD3
http://bomberonline.3dcartstores.com/Po ... p_181.html usd 189
Ma se hai qualcuno che ti fa la piastra sopra, anche in carbonio :wink: , puoi prendere le singole parti I J K qui
http://bomberonline.3dcartstores.com/TD ... _c_47.html
2 x http://bomberonline.3dcartstores.com/TD ... _p_53.html usd 58
1 x http://bomberonline.3dcartstores.com/TD ... _p_52.html usd 34
1 x http://bomberonline.3dcartstores.com/TD ... _p_54.html usd 29
totale usd 121
Oppure
http://bomberonline.3dcartstores.com/DI ... p_202.html
e ci metti sopra una piastra da 4mm che ti fai fare dal tuo amico
Oppure
http://www.snowboardplate.com/Snowboard ... plate.html € 490
oppure
http://www.apexsnowboard.com/sport_plate.html can$ 499

Ora si che sei confuso :badgrin:
www.carvers.it

Locked